01 Dicembre 2020

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA' SPORTIVE VERSIONE 1.0

PREMESSA:

Il seguente regolamento per lo svolgimento delle attività sportive vuole essere un
documento riassuntivo delle modalità di accesso alla palestra, redatto consultando professionisti del settore e nel rispetto delle attuali normative vigenti alle quali la nostra Associazione si riferisce per lo svolgimento delle attività. Terremo questa sezione costantemente aggiornata, sarà necessario seguire scrupolosamente le indicazioni degli Staff, IL NON RISPETTO DELLE INDICAZIONI PUO’ PORTARE ALL’ESCLUSIONE DALL’ALLENAMENTO.

INDICAZIONI DI PRECAUZIONI IGIENICHE PERSONALI:

• Lavarsi frequentemente le mani; a tal scopo sarà messo a disposizione di tutti Gel Igienizzante per essere utilizzato prima durante e dopo l’allenamento.

• Indossare, durante le attività, la mascherina di protezione individuale, in base al carico
metabolico e in base alla indossabilità del dispositivo stesso;

• Mantenere la distanza interpersonale;

• Non toccarsi mai occhi, naso e bocca con le mani;

• Starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni
respiratorie; se non si ha a disposizione un fazzoletto, starnutire nella piega interna del
gomito;

• Evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri, gli indumenti indossati per l’attività fisica, ma riporli in zaini o borse personali e, una volta rientrati a casa, lavarli separatamente dagli altri indumenti;

• Bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate;

• Gettare subito in appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati;

• Non consumare cibo all’interno dell’impianto;

• Evitare, nell’utilizzo di servizi igienici comuni, di toccare il rubinetto prima e dopo essersi lavati le mani, ma utilizzare salviette monouso per l’apertura e la chiusura dello stesso;


1.ACCESSO ALLA PALESTRA
2.GESTIONE DEGLI SPAZI COMUNI
3.COME VERRANNO SVOLTE LE ATTIVITA’
4.ATLETA SINTOMATICO
5.USCITA


1.ACCESSO ALLA PALESTRA

• L’accesso al sito sportivo dovrà essere regolamentato evitando assembramenti e interazioni tra i partecipanti in ingresso e quelli eventualmente in uscita, soprattutto nel caso in cui siano previsti allenamenti di più gruppi di atleti.

Si raccomanda di giungere in palestra già in tenuta sportiva.

DPI, gli utenti dovranno raggiungere l’impianto sportivo indossando una mascherina di protezione individuale. Sarà obbligatorio, sia in ingresso che in uscita, indossare la mascherina di protezione individuale.

Entrare al massimo 5 MINUTI PRIMA dell’orario di inizio dell’allenamento e al termine dell’allenamento uscire ENTRO 5 MINUTI indossando la mascherina di protezione individuale

Scarpe, sarà possibile allenarsi solo con scarpe utilizzate esclusivamente per la palestra. Per indossare le scarpe sarà possibile utilizzare una zona preposta antistante i locali della palestra.

• Utilizzare dispenser con gel disinfettante a base alcolica All’ingresso e/o posizionato nei luoghi strategici di utilizzo per igienizzare le mani.

VISITATORI E ACCOMPAGNATORI NON SARANNO AMMESSI ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA.

AUTOCERTIFICAZIONE
Al primo ingresso nel sito sportivo dovrà essere presentata un'Autocertificazione sul proprio stato di salute già completata e firmata al momento della consegna. Scarica qui il modulo per l'autocertificazione --> link Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione sullo Stato di Salute FORMATO CARTACEO.
Tale Autocertificazione deve essere rinnovata prima dell'allenamento con questa cadenza: giorni 10, 20, 30 di ogni mese con questa versione elettronica dell'autocertificazione --> link Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione sullo Stato di Salute FORMATO ELETTRONICO.

CERTIFICAZIONE MEDICA DI IDONEITA’ SPORTIVA
Prima dell’inizio delle attività l’Atleta è tenuto a consegnare all’Associazione (esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo tesseramento@asdemmeciquadro.it) il certificato medico in corso di validità (1 anno dal conseguimento della visita medica) che attesti l’idoneità all’attività sportiva agonistica a partire dai 10 anni, non agonistica per le età precedenti.
E' possibile richiedere un allenamento di prova prima di effettuare l'iscrizione. Lo stesso è consentito fermo restando, data la mancanza di tesseramento, la firma del modulo di dichiarazione di assunzione di responsabilità.
Scarica qui il modulo per convenzione visita medica --> link Convenzione visita medica.
Scarica qui il modulo per la dichiarazione di assunzione di responsabilità --> link Dichiarazione di assunzione di responsabilità.


PRESENZA E TEMPERATURA
All’ingresso in palestra far registrare la propria presenza.
Gli operatori sportivi, gli atleti, gli utenti e tutti coloro che dovranno accedere in palestra, prima dell'accesso al sito sportivo, dovranno essere sottoposti al controllo della temperatura corporea (rispettando le norme previste dalla disciplina privacy vigente);
se tale temperatura risultasse superiore ai 37,5°C non sarà loro consentito l'accesso. I soggetti in tale condizione, nel rispetto delle indicazioni di legge, saranno momentaneamente isolati e forniti di mascherina, qualora non ne fossero già dotati; dovranno contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante e seguire le sue indicazioni.
La riammissione di operatori sportivi già risultati positivi all'infezione da COVID 19
dovrà essere preceduto da una preventiva comunicazione avente ad oggetto la certificazione medica da cui risulti la "avvenuta guarigione" rilasciata dal Dipartimento di Prevenzione territoriale di competenza; tale comunicazione andrà indirizzata direttamente al Presidente della ASD EMMECIQUADRO o indirettamente per il tramite del Medico sociale.


2.GESTIONE SPAZI COMUNI

in questa sezione sono elencati gli “spazi comuni” che possono essere utilizzati:
  • campo di gioco;
  • servizi igienici (previa specifica successiva pulizia);
  • nella fase iniziale della stagione verrà vietato l'utilizzo degli spogliatoi, successivamente, in base alle indicazioni delle autorità, potrà esserne previsto un accesso limitato e regolamentato;
  • tutti gli altri spazi sono inibiti fino a diversa indicazione.

3.COME VERRANNO SVOLTE LE ATTIVITÀ?

Questa parte del regolamento, che si riferisce alle possibili modalità di allenamento,
sarà in costante aggiornamento in parallelo con l’evoluzione epidemica e sulla base delle indicazioni governative emanate, ed è riferibile a tutti i corsi:

1. Saranno possibili tutte le forme di preparazione fisica con il rispetto del distanziamento
previsto;
2. Saranno possibili tutte le forme di allenamento tecnico individuale con il rispetto del
distanziamento previsto;
3. Saranno possibili tutte le forme di allenamento in gruppi, esercizi sintetici e tutte le forme di gioco, nel rispetto delle indicazioni di seguito riportate:

• MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA IN ENTRATA:
come previsto nel capitolo “Modalità di ingresso negli impianti sportivi e gestione entrate e uscite del presente regolamento;

• E’ RACCOMANDATO IL RICORSO AD UN TEST SIEROLOGICO per la ricerca IgG/IgM/IgA, preventivamente allo svolgimento dell’attività.
Scarica qui il modulo per usufruire della convezione per l'esame sierologico --> link Convenzione esame sierologico.

• UTILIZZO DELLA MASCHERINA: dovrà essere indossata obbligatoriamente in tutte le fasi precedenti e successive all’allenamento;

• OBBLIGATORIA LA PULIZIA E DISINFEZIONE DELLE MANI con soluzioni certificate ad inizio e fine allenamento; si ripeteranno, laddove possibile, le stesse operazioni anche durante le fasi di svolgimento dell’allenamento;

• UTILIZZO SCARPE DEDICATE (da cambiarsi all’ingresso in campo ed all’uscita):

• Tra una seduta di ALLENAMENTO e la successiva intercorreranno non meno di 15 MINUTI e comunque il tempo necessario per garantire il ripristino delle condizioni di pulizia e sanificazione;

• RACCOLTA DEI RIFIUTI
Utilizzare esclusivamente il cestino limitrofo la palestra per gettare i rifiuti.

• DISTANZIAMENTO
Rispettare sempre il distanziamento interpersonale, prima durante e dopo l’allenamento.

• ATTREZZATURA
Ogni Atleta dovrà avere il seguente materiale che NON POTRA’ ESSERE NE’ CONDIVISO NÉ PRESTATO:
1 bottiglia d'acqua;
1 elastico;
1 tappetino/ asciugamano;
1 paio di scarpe utilizzato solo per la palestra;
1 paio di ginocchiere e manicotti, etc.


4.GESTIONE ATLETA SINTOMATICO

Durante lo svolgimento degli allenamenti, chiunque manifesti sintomi - non evidenziati
all’atto dell’ingresso nell’impianto - come febbre > di 37.5, tosse, sintomi respiratori anche apparentemente banali, disturbi gastro-intestinali, cefalea, astenia, disturbi dell’olfatto o del gusto, dovrà essere immediatamente isolato attivando le procedure di identificazione della problematica.
Dovrà contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante e seguire i
protocolli previsti dalla sanità pubblica.
Verrà individuata nella struttura, un luogo dedicato all’isolamento di coloro che
dovessero presentare sintomi riconducibili a Covid-19 durante le attività sportive e mettere in atto tutte le procedure per garantire un rapido intervento sanitario.
Sarà fornita, da parte dell'Associazione, la massima collaborazione alla rete sanitaria
che si attiverà nel caso in cui il soggetto che manifestava sintomatologie sospette risulti
effettivamente positivo al Virus.
Sarà cura dell’ASL/Rete sanitaria contattare eventuali pazienti che dovranno sottoporsi
ad isolamento fiduciario e non verranno avviate attività in autonomia che vadano contro i diritti fondamentali delle persone (privacy, sicurezza, ecc…).


5.USCITA DALLA PALESTRA

Al termine dell’allenamento nella fase di uscita dalla palestra dovrà essere indossata la mascherina e dovranno essere limitate al massimo le occasioni di contatto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
INFORMATIVA PRIVACY

resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679

Gentile Signore/a,
desideriamo informarLa che il Regolamento Europeo 2016/679, in prosieguo indicato per brevità G.D.P.R. (General Data Protection Regulation), di immediata applicazione nel nostro paese dal 25 maggio 2018, prevede, fra l’altro, la protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei loro dati personali.
Tale normativa prescrive che il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Pertanto, ai sensi dell'articolo 13 del G.D.P.R. ed in relazione ai dati personali da Lei forniti, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. - Titolare del trattamento
Il Titolare del Trattamento è A.S.D. Emmeciquadro con sede in Roma, viale Eritrea 136 00199, e-mail: info@asdemmeciquadro.it, in persona del Presidente pro tempore.

2. - Finalità del trattamento
2.1 - I dati personali da Lei forniti in sede di compilazione della modulistica di iscrizione alla nostra Associazione e di contestuale tesseramento, CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), alle quali la nostra Associazione è affiliata, saranno trattati per finalità di gestione della Sua iscrizione alla nostra Associazione, in qualità di socio, nonché della relativa gestione contabile, amministrativa, fiscale e di tutto quanto attinente e conseguente all’instaurazione del rapporto associativo, anche in relazione alla eventuale copertura, da parte Sua, di cariche sociali, il tutto secondo le norme di legge vigenti e secondo le norme statutarie e regolamentari adottate dalla nostra Associazione.
I Suoi dati, oltre che per le finalità sopra indicate, saranno trattati anche per finalità di gestione del Suo tesseramento, CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), nonché delle relative gestioni contabile, amministrativa, fiscale e di tutto quanto attinente e conseguente al tesseramento secondo le norme di legge vigenti e secondo le norme statutarie e regolamentari adottate dalle medesime.
I dati da Lei forniti potranno inoltre essere utilizzati per l'invio tramite e-mail, posta cartacea, sms o telefono, eventualmente conferiti, di comunicazioni inerenti l’attività statutaria e regolamentare della nostra Associazione e della CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane);
2.2. - Inoltre, solo previo espresso, libero, specifico, informato e inequivocabile consenso da parte Sua, i dati da Lei forniti potranno essere trattati per le seguenti ulteriori finalità:
a) invio, tramite email, della newsletter dell’Associazione e/o di CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane);
b) invio, tramite email, di materiale pubblicitario e/o informativo da parte dell’Associazione e/o di CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane);

3. - Categorie di dati personali
Il trattamento riguarda esclusivamente dati comuni e non riguarderà i dati personali rientranti nelle categorie di cui all’art. 9 del G.D.P.R., vale a dire i dati personali idonei a rivelare “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonchè trattare dati genetici, dati biometrici intesi ad identificare in modo univoco una persona fisica, dati relative alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”.

4. - Base giuridica del trattamento
La base giuridica del trattamento, oltre al consenso dell’interessato ove necessario, è costituita dagli obblighi di legge e segnatamente, con elencazione meramente esemplificativa e non esaustiva, dall’art. 36 del Codice Civile, dalla normativa fiscale relativa agli enti non commerciali, in particolare l’art. 148 del T.U.I.R., l’art. 4 del D.P.R. 633/72 e, per gli Enti del Terzo Settore, il Decreto legislativo 117/2017. Per quanto riguarda l'eventuale attività sportiva praticata, tale base giuridica è costituita in particolare dall’art. 90 della Legge 289/2002 e successive modificazioni, dall'art 1 comma 358 della Legge 205/2017 nonché dalle norme del CONI e dalle norme CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), relative al tesseramento e alla partecipazione alle attività organizzate da tali enti o con la loro partecipazione. Inoltre, per quanto riguarda l'attività sportiva praticata, i suoi dati saranno forniti al Comitato Olimpico Italiano e CONI Servizi S.p.A e i Suoi dati sanitari, che ci dovrà fornire per obbligo di legge tramite consegna della certificazione medica prevista, saranno conservati negli archivi dell'associazione secondo le finalità previste dalla legge.

5. - Legittimo interesse
Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento di dare corretta esecuzione, sulla scorta delle norme legislative, statutarie e regolamentari, al rapporto associativo nei confronti dei singoli soci informandoli in ordine alle iniziative dell’Associazione e di CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), cui la stessa è affiliata, nonché per usufruire delle agevolazioni fiscali spettanti alla medesima Associazione, dalla possibilità di partecipare alle attività organizzate dal CONI, dalle Federazioni Sportive, del CSI, CSEN, ASI e da altri enti di Promozione Sportiva.

6. - Obbligo di conferimento dei dati
Il conferimento dei dati è obbligatorio per il raggiungimento delle finalità dell’Associazione ed è quindi indispensabile per l’accoglimento della domanda di ammissione del socio e/o per il Suo tesseramento CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane),.
L'eventuale rifiuto di conferire i dati comporta l'impossibilità di accogliere la domanda di iscrizione in qualità di socio e/o di tesseramento, non essendo in tale ipotesi possibile instaurare il suindicato rapporto associativo e/o di tesseramento.

7. - Modalità di trattamento dei dati
Il trattamento dei dati sarà effettuato con le seguenti modalità:
• cartacea, mediante raccolta dei dati su moduli cartacei di adesione alla nostra Associazione e di contestuale, realizzati anche con l’ausilio di mezzi elettronici, conservati in luoghi chiusi e protetti da adeguate misure tecniche e organizzative atte a preservare la loro integrità e riservatezza.
• informatizzata, mediante raccolta dei dati e contestuale inserimento degli stessi su software installati su PC posti nella sede dell’Associazione, dotati di adeguate misure tecniche e organizzative atte a preservare la loro integrità e riservatezza (es. controllo accessi, antivirus, firewall, backup periodico dei dati etc.).

8. - Periodo di conservazione dei dati
I dati saranno conservati per tutta la durata del rapporto associativo e/o di tesseramento - ed anche successivamente - per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti da tali rapporti secondo quanto prescritto dalle leggi tempo per tempo vigenti e, comunque, per il tempo necessario al perseguimento delle finalità istituzionali dell’Associazione e per far fronte alle formalità richieste dal CONI, dalle Federazioni Sportive e/o dagli Enti di Promozione Sportiva cui è affiliata la nostra Associazione.

9. - Comunicazione dei dati
I dati comunicati a CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), saranno trattati presso la sede nazionale e le sue articolazioni territoriali (Comitato Regionale e Comitato Provinciale competenti per territorio) per la gestione del tesseramento, per la stipula della relativa copertura assicurativa e per tutte le finalità proprie di tale Associazione, secondo quanto previsto dallo Statuto, dal Regolamento e dall’informativa sul trattamento dei dati personali, liberamente consultabili sui siti web CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane). In particolare, la comunicazione dei Suoi dati a CSI (Centro Sportivo Italiano), e/o FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo), e/o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), e/o ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), e alle suddette loro articolazioni territoriali avviene:
• mediante inserimento diretto, da parte di incaricati dalla nostra Associazione, debitamente istruiti e autorizzati dal Titolare del Trattamento e che operano sotto la direzione di quest’ultimo, nel gestionale di riferimento accessibile tramite credenziali di autenticazione (username e password) nella sezione di tesseramento online, area intranet.
• mediante consegna della domanda di tesseramento al comitato provinciale competente per territorio, che provvederà all'inserimento dei dati sul suddetto portale.
Per le finalità più sopra indicate, i dati da Lei forniti potranno altresì essere comunicati ai seguenti soggetti e/o categorie di soggetti:
• Figure interne alla nostra Associazione, autorizzate al trattamento in ragione delle rispettive mansioni;
• Società, consulenti e professionisti che operino per conto o nell’interesse della nostra Associazione;
• Soggetti che svolgono attività di elaborazione dati e/o tenuta della contabilità ed adempimenti conseguenti per conto della nostra Associazione;
• Organismi sanitari privati e pubblici – sia italiani che esteri - per finalità assicurative, lavoristiche, previdenziali, assistenziali;
• Autorità giudiziarie e di polizia o ad altre amministrazioni pubbliche per l’adempimento di obblighi normativi.
Tali destinatari, ove dovessero trattare dati per conto dell’Associazione, saranno designati, con apposito contratto od altro atto giuridico, Responsabili del Trattamento.
In ogni caso, la comunicazione dei dati avverrà solo ove necessaria per l'adempimento degli obblighi connessi al tesseramento e/o in forza di prescrizioni legislative, statutarie, regolamentari, norme federali di cui a circolari, direttive, etc.

10. – Diffusione dei dati
I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.

11. – Trasferimento dati extra UE
I dati da Lei forniti non saranno trasferiti in paesi extra Unione Europea.

12. - Diritti degli interessati
In ogni momento Lei potrà esercitare, in qualità di interessato/a, i Suoi diritti di conoscere i dati che la riguardano, sapere come sono stati acquisiti, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, di revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei medesimi dati in qualsiasi momento ed opporsi in tutto od in parte, al loro utilizzo come previsto dagli artt. da 15 a 21 del G.D.P.R.
In particolare, Lei potrà esercitare:
•il diritto di accesso (art. 15 G.D.P.R.);
•il diritto di rettifica (art. 16 G.D.P.R.);
•il diritto alla cancellazione (Art. 17 G.D.P.R.);
•il diritto alla limitazione del trattamento (Art. 18 G.D.P.R.);
•il diritto alla portabilità dei dati (Art. 19 G.D.P.R.);
•il diritto di opposizione (Art. 21 G.D.P.R.).
Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da inoltrare al Titolare del Trattamento secondo una delle seguenti modalità, alternative tra loro:
•posta elettronica ordinaria all’indirizzo: info@asdemmeciquadro.it
•posta elettronica certificata all’indirizzo: info@asdemmeciquadro.it
•raccomandata a.r. all’indirizzo A.S.D. Emmeciquadro, Viale Eritrea 136, 00199 Roma.
Lei ha, altresì, il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Tale diritto potrà essere esercitato inviando la revoca del consenso ad uno dei recapiti sopra riportati.
Lei ha, infine, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ovvero alla diversa autorità di controllo che dovesse essere istituita dal Decreto Legislativo previsto della Legge n. 163/2017 (Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017).

13. - Processo decisionale automatizzato
Con riferimento ai dati da Lei conferiti, Le comunichiamo che non esiste alcun processo decisionale automatizzato, né alcuna attività di profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4 del G.D.P.R.


torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio